Home / costruzione / Casa antisismica: come renderla tale e con quali incentivi
come rendere una casa antisismica

Casa antisismica: come renderla tale e con quali incentivi

Casa antisismica: come renderla tale e con quali incentivi

Prima di parlare degli incentivi e di come fare per rendere una casa antisismica, chiariamo due differenze che spesso non si distinguono come si deve:

  • Quando si parla di edificio antisismico, non è inteso un edificio in grado di resistere all’infinito ad ogni tipologia di terremoto come se fosse un bunker antiatomico, ci riferiamo piuttosto ad un edificio in grado di resistere strutturalmente alle solelcitazioni prevedibili nella zona sismica in cui è stiutato, secondo precisi modelli statistici;
  • Quando parliamo di un edificio soggetto ad un miglioramento sismico, intendiamo un edificio in cui sono stati effettuati interventi strutturali per incremenetare la resistenza in caso di sisma, non comportando il fatto che l’edificio risulti sismicamente adeguato: in caso contrario si parlerevve di adeguamento sismico.

Casa antisismica: le nuove costruzioni

Nelle nuove costruzioni, rispettare i requisiti dettati dalla stringente normativa in materia antisismica è facile: vengono determinati i carichi e le forze in gioco, si dimensiona da zero l’elemento strutturale e, se la realizzazione è corretta, l’edificio avrà caratteristiche di resistenza al sisma ad oggi considerate accettabili.

Spesso, quello che vediamo è che di fronte alle necessità contingenti di cantierizzazione, spesso causate da una scarsa progettazione iniziale, si attrezzano sluzioni voanti che riducono la capacità resistente della costruzione e che non risparmiano nemmeno le case in legno, ancora più fragili di fronte all’imperizia rispetto agli edifici in muratura.

Casa antisismica: gli edifici esistenti

Gl iedifici esistenti sono la grande sfida.

Quello che si può trovare sotto l’intonaco non si può mai prevedere, o non completamente.

In alcuni casi sono d’aiuto eventuali laboratori di progetto ma, quando si tratta di edifici storici, questi non sono disponibili.

Per quel che riguarda le strutture più recenti, almeno fino agli anni 80, vi sono spesso delle “variazioni sul tema” del realizzato rispetto al progetto originario troppo significative per potersi fidare totalmente dei documenti.

Casa antisismica: conviene adeguare?

Rispetto ad un itnervento di efficientamento energetico, che fin da subito presenta i propri effetti positivi sul comfort, la salute e il portafoglio, un intervento di miglioramento o adeguamento antisismico, non genera immediati introiti economici, ma sicuramente ci fa dormire sonni più tranquilli.

I dati, dimostrano come in Itali  vi sia una scarsa attenzione proprio a quest’aspetto, poiché, se il mercato dell’efficienza energetica è in continua espansione, quello delle ristrutturazioni a fini antisismici langue, anche a causa dell’impatto economico di questi interventi.

Nonostante questo, oggi più che mai, adeguare conviene anche dal punto di vista economico e i motivi sono principalmente due:

  • La campagna del Governo “casa sicura”, con la legge di bilancio del 2017 ha prorogato fino al 2021 gli incentivi per chi effettua interventi di miglioramento strutturale ed inserendo un extra bonus per chi in seguito a questi interventi riduce la classe di rischio sismico dell’immobile di 1 o 2 classi;
  • L’introduzione ormai imminente di un “fascicolo del fabbricato”, una sorta di carta d’indentità dell’immobile contenente le valutazioni di regolarità urbanistica, il classamento energetico e il grado di sicurezza antisismica che agirà sul valore degli immobili apprezzando quanti saranno in grado di garantire agli acquirenti maggiori garanzie di sicurezza, proprio come avvenuto con le classificazioni energetiche.

Oggi più che mai, intervenire sulla qualità dei propri immobili è fondamentale, per questo sono stati predisposti incentivi come il bonus per le riqualificazioni energetiche, il bonus per le manutenzioni straordinarie e il bonus mobili.

Per maggiori informazioni sugli incentivi e sulla casa antisismica in generale, chiedi allo staff specializzato di Studio Ruggero Pulga!

Riguardo A Studio Pulga Team

Studio Pulga Team
Studio Pulga ha costituito dagli inizi degli anni 70 un patrimonio progettuale articolato ed esteso nei settori dell’ingegneria civile, industriale dei ponti e delle strutture in vari materiali. Ci avvaliamo dei più moderni ed efficaci strumenti operativi e siamo in grado di svolgere progettazioni esecutive, opere di elevato impatto e impegno tecnico. Collaboriamo con società di costruzioni leader nel territorio dando vita a partnership importanti nei settori dell'ingegneria strutturale e civile, soprattutto per quanto riguardano le costruzioni in acciaio.

Guarda Anche

ristrutturazione casa

Ristrutturazione casa: le detrazioni fiscali del 2018

Ristrutturazione casa: le detrazioni fiscali del 2018 La legge di bilancio, ha prorogato al 31 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *