Home / costruzione / Costruzioni in zona sismica: le novità delle NTC 2018
costruzioni zona sismica ntc 2018

Costruzioni in zona sismica: le novità delle NTC 2018

Costruzioni in zona sismica: le novità delle NTC 2018

Le regole per la progettazione delle costruzioni in zona sismica avevano subito un rinnovamento già in occasione delle Norme Tecniche di cui al D.M. 14.01.2008, facendo ampiamente riferimento agli Eurocodici strutturali.

Le novità introdotte nelle nuove norme tecniche

Le nuove Norme Tecniche riprendono quanto presente in precedenza e propongono un ulteriore passo in avanti introducendo una riorganizzazione profonda delle indicazioni di carattere generale ma anche delle regole specifiche relative ai diversi materiali.

Costruzioni in zona sismica: il capitolo 7 delle NTC 2018

Nei paragrafi iniziali del cap. 7, dedicati alle regole generali della progettazione antisismica, vengono ben definiti i principi generali, facendo una distinzione tra comportamento dissipativo e non dissipativo delle strutture e introducendo i diversi profili di responsabilità nella progettazione e realizzazione degli elementi non strutturali e degli impianti e le modalità di progettazione degli elementi strutturali secondari.

In tutti i casi, le norme indicano, in modo ben organizzato, i criteri generali per l’individuazione della domanda e della capacità.

E’ stato introdotto, alla tabella 7.3, lo schema di verifica per le strutture di diversa classe d’uso e per i diversi stati limite introducendo, ove necessario, coerentemente con quanto riportato nei criteri di progettazione, la verifica degli elementi non strutturali e degli impianti.

I paragrafi relativi ad ogni materiale, infine, sono stati riorganizzati, illustrando, per ciascuna tipologia strutturale prevista dalle norme tecniche, le regole di progettazione in capacità e le verifiche di resistenza e di duttilità per ciascun elemento strutturale da analizzare, indicando, nel dettaglio, le modalità di valutazione della domanda e della capacità.

Costruzioni in zona sismica: le strutture dissipative e non

Per le costruzioni non dissipative con le nuove NTC 2018 è stato associato un fattore di comportamento q ≤ 1,5.

Questo comporta un’importante riduzione dell’azione sismica sfruttando le capacità dissipative della cotruzione anche quando non si applicano le regole di progettazione e verifica delle strutture dissipative.

La scelta di una progettazione con un comportamento strutturale non dissipativo, permette in alcuni casi di realizzazione strutture più “semplici” dal punto di vista costruttivo in quanto il progettista non è vincolato alle verifiche della progettazione per il raggiungimento del livello di duttilità desiderato in caso di comportamento dissipativo.

Per le costruzioni dissipative sono presentati in modo organizzato i valori dei fattori di struttura e dei coefficienti di sovraesisitenza per i diversi materiali ed è stata introdotta in modo esplicito la verifica della duttilità che è possibile effettuare analogamente a quanto previsto alle NTC di cui al DM 2008 oppure in modo analitico.

Dal Nord al Sud Italia, fino all’estero, lo studio di progettazione strutturale Ruggero Pulga opera in tutto il territorio nazionale e internazionale, portando con sè la visione futuristica delle strutture d’acciaio ed effettuando la progettazione e costruzione delle strutture in acciaio per progetti civili, progetti residenziali,  progetti commerciali e concept.

Sei interessato al nostro studio?

 

Riguardo A Studio Pulga Team

Studio Pulga Team
Studio Pulga ha costituito dagli inizi degli anni 70 un patrimonio progettuale articolato ed esteso nei settori dell’ingegneria civile, industriale dei ponti e delle strutture in vari materiali. Ci avvaliamo dei più moderni ed efficaci strumenti operativi e siamo in grado di svolgere progettazioni esecutive, opere di elevato impatto e impegno tecnico. Collaboriamo con società di costruzioni leader nel territorio dando vita a partnership importanti nei settori dell'ingegneria strutturale e civile, soprattutto per quanto riguardano le costruzioni in acciaio.

Guarda Anche

costruire un hotel Studio Ruggero Pulga

Costruire un albergo: i permessi e gli standard minimi

Costruire un albergo: i permessi e gli standard minimi La concessione edilizia per costruire un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *