Home / Archittetture / Adeguamento sismico: il Sismabonus 2018

Adeguamento sismico: il Sismabonus 2018

Adeguamento sismico: il Sismabonus 2018

Il problema della vulnerabilità del patrimonio edilizio italiano e la necessità della sua messa in sicurezza è stato ed è tuttora un argomento molto discusso.

L’Italia, da un lato è interessata da una consistente pericolosità sismica, dall’altro lato è caratterizzata da un patrimonio edilizio antico e di conseguenza non capace di resistere alle sollecitazioni sismiche.

Gli interventi di adeguamento sismico

Gli interventi per adeguare sismicamente un edificio, variano in base a parametri come: il tipo di costruzione, il tipo di struttura portante, le fondazioni, la zona sismica in cui è collocato l’edificio e più in generale il contesto.

In tutte le tipologie costruttive, il progetto dell’intervento di adeguamento o miglioramento sismico deve comprendere:

  • Verfica della struttura prima dell’intervento, identificando le carenze e il livello di azione sismica;
  • Scelta motivata del tipo di intervento;
  • Scelta delle tecniche e/o dei materiali;
  • Dimensionamento preliminare dei rinforzi e degli elementi strutturali aggiuntivi;
  • Analisi strutturale considerando le caratteristiche della struttura post-intervento;
  • Verifica della struttura post-intervento con determinazione del livello di azione sismica.

Gli interventi di adeguamenti sismico fruiscono di una detrazione fiscale.

Il Sismabonus 2018

Il Sismabonus 2018 è la nuova detrazione fiscale introdotta dal governo con la scorsa legge di stabilità ed in vigore da quest’anno.
Il Sismabonus consente ai contribuenti di ottenere una detrazione fiscale Irpef di una percentuale delle spese sostenute per lavori edilizi antisismici su abitazioni ed immobili per attività produttive ed è in vigore fino alle spese sostenute al 31 dicembre 2021.

In attesa che venga presentata la nuova legge di stabilità 2018 al Parlamento, sono già state anticicpate novità del tipo:

  • Detrazione del 100% per le spese di diagnosi sismica degli edifici;
  • Ecobonus e sismabonus insieme per permettere ai condomini di aprire un unico cantiere lavori;
  • Detrazione anche per le spese di certificazione statica ad opera di professionisti;
  • Estensione dell’agevolazione anche a capannoni e imprese.

Studio Pulga per l’adeguamento sismico

Al di là delle norme in vigore e degli obblighi a cui dobbiamo attenerci, un intervento di adeguamento sismico è importante prima di tutto per la sicurezza e protezione personale di famiglie che vivono sotto un tetto.

Studio Ruggero Pulga si occupa della progettazione di queste strutture e dell’adeguamento sismico proprio per dare un futuro sicuro a persone come te che intendono costruirsi una casa nella quale passare il resto della vita con la propria famiglia.

A fronte degli eventi non da molto trascorsi, molte famiglie e proprietari di abitazioni sono ricorsi all’adeguamento, oltre che dalle norme in vigore a seconda del livello di sicurezza della zona.

Il nostro studio si è occupato della progettazione post sisma di nuove abitazioni piuttosto che campi sportivi, donando una nuova luce e speranze ai proprietari.

Riguardo A Studio Pulga Team

Studio Pulga Team
Studio Pulga ha costituito dagli inizi degli anni 70 un patrimonio progettuale articolato ed esteso nei settori dell’ingegneria civile, industriale dei ponti e delle strutture in vari materiali. Ci avvaliamo dei più moderni ed efficaci strumenti operativi e siamo in grado di svolgere progettazioni esecutive, opere di elevato impatto e impegno tecnico. Collaboriamo con società di costruzioni leader nel territorio dando vita a partnership importanti nei settori dell'ingegneria strutturale e civile, soprattutto per quanto riguardano le costruzioni in acciaio.

Guarda Anche

caratteristiche antisismiche

Come funzionano gli edifici antisismici?

Come funzionano gli edifici antisismici? Per saper progettare è necessario conoscere come funziona un edificio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *