Home / Notizie / Ristrutturazione antisismica: la parola chiave del 2017
ristrutturazione antisismica

Ristrutturazione antisismica: la parola chiave del 2017

Ristrutturazione antisismica: la parola chiave del 2017

Il nostro Paese, ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo del nostro Paese, in merito agli ultimi avvenimenti affrontati dal nostro Paese.

La manovrina di Bilancio 2107, è entrata ufficialmente in vigore il primo gennaio di quest’anno.

Per quanto riguarda la casa, le misure più interessanti riguardano gli sgravi fiscali sulla ristrutturazione antisismica, la riqualificazione energetica e il rispetto per la normativa antisismica.

RISTRUTTURAZIONE ANTISISMICA: ADEGUAMENTI SISMICI

Con la manovra, è stata introdotta la detrazione del 50% per le spese sugli interventi antisismici sugli edifici localizzati nelle zone ad elevata pericolosità, in un periodo compreso tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2021 su un importo complessivo di 96.000 euro ogni anno.

Questa agevolazione però viene applicata su immobili adibiti ad abitazione e ad attività produttive ed è ripartita in 5 rate annuali di pari importo.

Può essere addirittura elevata fino all’80% se gli interventi contribuiscono a migliorare la classe di rischio sismico.

Per gli interventi antisismici sulle parti comuni degli edifici, la detrazione è elevata fino all’85%, in base al miglioramento della classe di rischio.

RISTRUTTURAZIONE ANTISISMICA: LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

Viene anche riconosciuta alle spese sostenute nel 2017 per interventi di riqualificazione energetica, la detrazione fiscale del 65% da suddividere in 10 rate annuali.

E’ inoltre disposta la proroga al 31 dicembre 2021 della detrazione per interventi di efficienza energetica realizzati nelle parti comuni degli edifici condominiali.

Il bonus fiscale, in questo caso, può raggiungere anche il 75% nel momento in cui gli interventi siano di ampia portata e permettano di migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva.

Questa detrazione viene poi applicata su un ammontare complessivo di spesa non superiore a 40.000 euro moltiplicato al numero di unità immobiliari che compongono l’edificio.

RISTRUTTURAZIONE ANTISISMICA: LA RISTRUTTURAZIONE IMMOBILI

La detrazione Irpef del 50% da scontare in 10 quote annuali in dichiarazione dei redditi, è prorogata alle spese per le ristrutturazioni edilizie sostenute nell’anno 2017 (fino a 96.000 euro per unità immobiliare).

E’ prorogata anche la detrazione fiscale del 50% sull’acquisto dei mobili e dei grandi elettrodomestici di classe energetica elevata, riconosciuta su spese sostenute nel 2017 fino a 10.000 euro, destinati all’arredo degli immobili oggetto di ristrutturazione.

Studio Ruggero Pulga è da sempre specializzato nella progettazione di costruzioni antisismiche, una questione che mai come adesso è di grande importanza per il nostro Paese.

Il rischio sismico dell’Italia

Da sempre l’Italia è uno dei Paesi a maggior rischio sismico, sia per frequenza che per intensità che alcuni terremoti hanno raggiunto.

“Su 1300 eventi sismici dagli effetti distruttivi (superiori all’ottavo grado della Scala Mercalli), avvenuti nell’area Mediterranea, oltre 500 hanno colpito il nostro Paese.”

Nell’ultimo terremoto che ha visto coinvolto il centro Italia, hanno perso la vita 298 persone…

Una costruzione è definita antisismica se dotata di un sistema resistente all’azione orizzontale del sisma, attraverso rinforzi trasversali e longitudinali.

Esistono numerose norme in grado di regolare questi interventi: il D.M. 14/01/2008 (Norme Tecniche per le Costruzioni) e la Circolare esplicativa C.S.LL.PP. 02/02/2009 N.617.

Quando si progettano nuovi edifici è importante tenere presenti questi fattori, al fine di salvaguardare la vita umana.

Quando una struttura subisce danni dovuti al terremoto, non solo è rischioso per coloro che ci vivono o lavorano, ma la ricostruzione può divenire insostenibile economicamente.

Studio Ruggero Pulga da sempre è impegnato e specializzato nella progettazione e coordinazione di edifici antisismici: perchè una struttura risponda in modo adeguato ad un evento sismico, è importante che siano state inserite delle specifiche in fase di progettazione.

Per la progettazione di una ristrutturazione antisismica, rivolgiti al nostro Studio:

Save

Save

Riguardo A Studio Pulga Team

Studio Pulga Team
Studio Pulga ha costituito dagli inizi degli anni 70 un patrimonio progettuale articolato ed esteso nei settori dell’ingegneria civile, industriale dei ponti e delle strutture in vari materiali. Ci avvaliamo dei più moderni ed efficaci strumenti operativi e siamo in grado di svolgere progettazioni esecutive, opere di elevato impatto e impegno tecnico. Collaboriamo con società di costruzioni leader nel territorio dando vita a partnership importanti nei settori dell'ingegneria strutturale e civile, soprattutto per quanto riguardano le costruzioni in acciaio.

Guarda Anche

ristrutturazione casa

Ristrutturazione casa: le detrazioni fiscali del 2018

Ristrutturazione casa: le detrazioni fiscali del 2018 La legge di bilancio, ha prorogato al 31 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *