Home / costruzione / 5 step per costruire una casa di qualità risparmiando
come costruire una casa

5 step per costruire una casa di qualità risparmiando

Costruire una casa di qualità risparmiando

In questo articolo capiremo come costruire una casa di qualità, cercando di risparmiare sui costi. Fondamentale sarà quindi un’accurata progettazione, per individuare fin da subito obiettivi, desideri e costi di realizzazione.

E’ importante saper scegliere i materiali con ottime capacità termiche, i giusti sistemi per i serramenti ed un riscaldamento efficienti e durevoli nel tempo, coniugando qualità, comfort e risparmio.

1. IL PROGETTO

Avere il progetto della casa è fondamentale per poter delineare  le caratteristiche principali della casa, a seconda dei propri desideri, delle possibilità che offre il terreno ma soprattutto delle nostre.

Il progetto sarà così articolato: uno studio preliminare per verificare la fattibilità della casa secondo le caratteristiche desiderate e la disponibilità finanziaria.

Successivamente il progetto da presentare al Comune di appartenenza ed infine il progetto ufficiale, contenente tutti i dettagli tecnici per la realizzazione.

2. I MATERIALI

Per scegliere i materiali è importante non focalizzarsi sul risparmio immediato, ma sulla qualità del materiale nel tempo, in modo da ammortizzare i costi ed ottenere un prodotto finito eccezionale.

Caratteristiche che devono possedere questi materiali sono quindi l’affidabilità e la capacità di garantire un isolamento termico ottimale della casa, risparmiando di conseguenza sui costi di riscaldamento e al contrario raffreddamento.

3. LE FONDAMENTA

In questo caso, la scelta migliore è quella di prevedere in questa precisa fase, l’eventualità di ampliamenti della struttura e di future sopraelevazioni della casa, al fine di realizzare le fondamenta in maniera adeguata, risparmiando così su eventuali lavori futuri.

4. ISOLAMENTO TERMICO

Come abbiamo anticipato prima, un isolamento termico adeguato, porterà ad un notevole risparmio sul riscaldamento o raffreddamento nel tempo.

Una soluzione è quella del cappotto termico, che permette di coibentare la casa dall’esterno, progettandone le pareti con materiali isolanti in opera dall’esterno, senza limitare i volumi interni a disposizione.

5. SISTEMI PER LE FINESTRE

Un’altra importante scelta nell’ottica di risparmio energetico è rappresentata dalla scelta delle finestre e serramenti, i quali permetteranno nel tempo di risparmiare.

In particolare, la scelta del vetro influirà molto sull’isolamento termico: una scelta ideale è rappresentata dalla vetrocamera con trattamento basso- emissivo.

I doppi e tripli vetri sono ottime soluzioni per garantire un isolamento termico ideale e a lunga durata, riducendo allo stesso tempo una insonorizzazione migliore della casa.

 

Studio Pulga si occupa di tutto questo, realizzando una casa efficiente ed esteticamente innovativa. Non ci credi? guarda tu stesso!

5333

Save

Save

Riguardo A admin

Guarda Anche

costruzioni zona sismica ntc 2018

Costruzioni in zona sismica: le novità delle NTC 2018

Costruzioni in zona sismica: le novità delle NTC 2018 Le regole per la progettazione delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *